sabato 19 maggio 2018

Come ho superato i miei momenti di difficoltà nella mia vita

Faccio meditazione 5 minuti ogni mattina quando mi alzo prima delle 7:00 con l'app 5 minuti attivando la musica a timer visualizzando e meditando una parete bianca per 5 minuti. L'obbiettivo della meditazione è  calmarsi e focalizzarsi. La meditazione è  anche fatta di distrazioni e concentrazioni su questo non c'è problema. Essa serve a togliere stress e tensione. É  molto importante la costanza. Bisogna trovare una posizione veramente comoda in modo tale da raggiungere un certo grado di rilassamento. La meditazione è un processo in cui non cerchiamo di non spingere ma di lasciarci andare,  abbassando il nostro livello di vigilanza e controllo. La meditazione insegna a non avere troppe pretese a rallentare e a non vivere sotto pressione perché oggi siamo diventati la società del tutto e subito. La costanza e la regolarità porta a risultati e così è  per la meditazione.
Evito le costanti distrazioni per tenere sotto controllo la nostra esistenza. Cerco di rimanere sempre concentrato su quello che si sta facendo senza distrarre il pensiero e senza pensare al futuro o al passato . Vivo il presente. Evito il multitasking. Ogni giorno mi sforzo di essere migliore di ieri. Tutto parte dalla singola giornata perché la vita che viviamo è la somma di ogni singola giornata. Mi sforzo e cerco quantomeno di essere migliore. L'importanta e' provarci. Le relazioni mi fanno cambiare la mia vita. Dalla cerchia di amici che frequento dipende moltissimo le mie abitudini e la mia salute. Oso cercare le persone che mi piacciono. Cerco le relazioni che mi arricciscono spiritualmente e non quelle  che mi circondano solo di negatività. Le mie relazioni impattano la mia vita, la mia serenità, la mia sensazione di equilibrio e anche di controllo delle variabili della mia esistenza. Gli amici devono essere selezionati, cercati e identificati per valori condivisi, voglia di crescere assieme. Partecipazione nel processo di vita. Cosi tutto si arricchisce e tutto diventa più armonico. Ci sono persone che mi possono frenare e persone che mi possono permettere di acquisire velocità e da questo dipende anche il successo della mia crescita personale della mia formazione e del raggiungimento dei miei obbiettivi. Per fare tutto questo bisogna impegnarsi e avere costanza. Il successo della mia vita è nel cambiamento ed è proporzionale all'impegno che ci metto a cambiare. Mi Chiedo ogni giorno cosa ho imparato e definisco due obbiettivi da pormi per il giorno dopo. Continuo ad apprendere continuo a studiare continuando a superare i miei limiti. Leggo libri, faccio corsi on line, partecipo a eventi. Studiare serve a non fare invecchiare dopo il cervello. Quando si fa un lavoro profondo bisogna evitare distrazioni isolarsi dal resto del mondo. Faccio una piccola pausa ogni 60 minuti, stando in piedi, bevendo un sorso di acqua. Nella pausa aumento la consapevolezza. Non mi faccio condizionare nel lavoro dalle emozioni negative. Rifletto. Faccio dei mantra, abbasso la tensione, stacco. Lo svago per me è  un divertimento che va pianificato e che devo sapere quando mi concederero all'interno della mia giornata. Possono essere microdivertimenti posizionati in maniera strategica nel tempo. Cercare una buona salute che si può anche avere con un ottima prestazione  per raggiungere gli obbiettivi che mi sono posto. Alta prestazione significa superare se stessi, superare i propri limiti, raggiungere i propri obbiettivi. Tutto questo al minor costo possibile. Perché  il vero uomo è  colui che raggiunge il massimo obbiettivo col minimo costo e sforzo eccellendo non solo in un campo ma in tutto. Mantenendosi in salute fisica e mentale.

mercoledì 9 maggio 2018

Momento di difficoltà superato

Dopo un momento di difficoltà sono riuscito brillantemente a tornare al peso di prima. Grande forza di volontà e metodo sono il segreto del risultato